Sul sito del governo sono riportate le dichiarazioni dei redditi degli esponenti dei dell’esecutivo. Finora ad aver comunicato i dati sono solo alcuni. Tra questi anche il ministro della Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno. L’avvocatessa vince di gran lunga la classifica con 3.834.594 euro. Ultimo nella classifica, come riporta Libero, il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia, Riccardo Fraccaro.Secondo si piazza invece il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avvocato civilista con un reddito dichiarato di 380.230 euro. Segue poi il sottosegretario agli Affari europei Luciano Barra Caracciolo, che dichiara 182.056 euro. Il quarto posto va al sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti: 126.959 euro. Il ministro degli Interni, Matteo Salvini, conquista il quinto posto con 108.539 euro.Il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, allega anche i dati di tutta la sua famiglia. Lui ha un reddito di 98.471 euro; il padre Antonio ha dichiarato 88 euro (e possiede quote o frazioni di 4 fabbricati e 9 terreni); la madre Paolina – insegnante di italiano e latino – ha dichiarato 52.403 euro; la sorella Rosalba 11.530 euro e, infine, il fratello Giuseppe non ha dichiarato alcun reddito o proprietà.