I pistilli di zafferano vincono il nostro concorso fotografico


TREVISO. È stato un concorso non facile, piuttosto selettivo ma proprio per questo molto stimolante. “Dal campo alla tavola” vedrà il suo momento culminante con la cerimonia di premiazione degli scatti vincenti.

L’appuntamento è per martedì 27 novembre alle 17.30 a Treviso, nella redazione della Tribuna in Corso del Popolo, al civico 42. Saranno presenti anche i rappresentanti del gruppo Aspiag che ha sponsorizzato il concorso e che omaggerà i vincitori con le tre “Happy Card” del valore rispettivamente di 500, 300 e 100 euro.

Dal campo alla tavola: la prima video-scheda con le foto del concorsofoto da Quotidiani localiQuotidiani locali

La selezione delle immagini è stata affidata alla giuria presieduta dal direttore della Tribuna di Treviso Paolo Possamai e composta anche da Paolo Cagnan, Giorgio Sbrissa e dai fotografi Giancarlo Baggio, Daniele Maccagnan e Nicola Mattiuzzo.

Dal campo alla tavola: la seconda video-scheda con le vostre fotofoto da Quotidiani localiQuotidiani locali

Il tema proposto ha stimolato molti nostri lettori, e lo dimostra l’assoluta prevalenza di scatti di stagione, ovvero autunnali: siamo stati (virtualmente) sommersi da castagne, zucche, tralci d’uva e funghi, a conferma del fatto che quasi tutte le foto sono state scattate appositamente per partecipare al nostro contest, che si trattasse di “still life” (molto gettonato lo stile caravaggesco, se ci passate l’espressione) o di immagini “vere”, più o meno costruite.

Ha vinto “Pistilli di zafferano appena staccati dal fiore a San Biagio di Callalta” di Riccardo Zabotti.

La seconda foto classificata è “L’asparago eletto re della tavola, Ponzano Veneto” di Camillo Campobasso.

aspiag2.jpg

Terzo scatto premiato è invece “Il movimento quasi teatrale del grigliatore per far sì che la carne diventi succulenta” di Stefano Bobini.

aspiag3.jpg

La foto più votata sul nostro portale è stata quella di Marco Faggian, qui sotto: l’autunno porta i suoi frutti.

TREVISO_PIU_VOTATA Marco Faggian lautunno porta i suoi frutti.JPG

La scelta delle 12 immagini per il nostro calendario del 2019 non è stata facile, proprio perché bisognava sceglierle mese dopo mese evitando “doppioni” o incongruenze. La giuria ha scartato foto anche molto belle per costruire invece una sequenza logica che non cozzasse contro l’alternarsi delle stagioni.