1.23
“AnonPlus combatte i soprusi,le iniquità,le corruzioni”.Queste le parole comparse nella prima mezz’ora del 9 febbraio sul sito Internet del segretario della Lega Matteo Salvini, in corsa per le elezioni politiche di marzo con la coalizione di Centro Destra.
Il gruppo di hacker noto come AnonPlus, ha rivendicato l’incursione sostenendo di aver sottratto anche il contenuto delle chat di Telegram del segretario leghista. Una “prima tranche del database”, sarebbe stata pubblicata sull’ account Twitter del gruppo di hacker.