8.18
Il Commissariato di Polizia di Gela ha eseguito 9 provvedimenti restrittivi in carcere e ai domiciliari nei confronti di persone accusate di furto, estorsione e ricettazione.
Le indagini hanno accertato che la banda rubava motocicli e ciclomotori allo scopo di costringere le vittime dei furti a rivolgersi al gruppo per ottenere il ritorno del bene dietro pagamento di una somma di denaro, senza che le stesse si rivolgessero alle forze di Polizia per la ricerca.