Nella nuova Forza Italia, Andrea Cangini è considerato uno degli uomini più in vista e più promettenti. L’ex direttore del Quotidiano Nazionale, neoeletto, infatti sarebbe uno dei pupilli di Gianni Letta, il plenipotenziario tornato di prepotenza al centro del partito dopo l’accerchiamento a Niccolò