Treviso. I medici di medicina generale che vanno in pensione non vengono rimpiazzati. L’alternativa? Aumentare a duemila il numero di utenti