Ema, da Milano nuovo ricorso d’urgenza

11.46
Milano ha presentato alla Corte di Giustizia Ue la richiesta per sospendere il trasferimento dell’Ema da Londra ad Amsterdam.
Oltre al ricorso principale ne è stato depositato un altro, detto “sommario”, motivato dall’urgenza della situazione e per prevenire un danno grave e irreparabile a una delle parti. In questi casi, i tempi di decisione della Corte sono di norma più rapidi. “Su Ema non voglio mollare.Ci credo ancora.Il primo passaggio è la visita della Commissione del 12”, dice il sindaco Sala.