Oderzo. In lite per questioni economiche, avevano diffuso un volantino in cui lo accostavano all’abuso di droga