E’ di Treviso il cittadino europeo dell’anno: è Antonio Calò

Treviso. Al professore che ospita i profughi a casa sua è giunta la lettera ufficiale della presidenza del Parlamento di Bruxelles