Paderno. I ventitreenni si erano persi nella nebbia, rintracciati grazie al gps del cellulare