20.10
“Nel 2008 non ho votato, non mi sentivo rappresentato: da quel giorno mi sono ripromesso di iniziare un percorso di partecipazione.La vera sfida non è solo il voto ma la partecipazione”. Così parlando agli studenti a skuola.net il candidato premier M5S Di Maio.
“Pensiamo a un ministero della meritocrazia per permettere a giovani meritevoli di raggiungere obiettivi”.E: “Dobbiamo tagliare 30mld con la spending review che ha già fatto Cottarelli, da investire in politiche attive per lavoro,famiglie e pensioni di cittadinanza”