Corteo Piacenza, scontri con la polizia

17.33
Momenti di tensione alla manifestazione antifascista a Piacenza. Alcuni dimostranti, armati di aste e sassi, hanno provato a forzare il cordone delle forze dell’ordine. Uno dei dimostranti ha dato un calcio a un poliziotto e gli agenti hanno risposto a manganellate.
“Via fascisti e polizia”,hanno urlato i manifestanti prima degli scontri e “Ora e sempre resistenza”. Il corteo vede in prima fila alcuni manifestanti con i volti parzialmente coperti da sciarpe e tutti con in mano i bastoni. “Casapound chiuderà”, hanno continuato a urlare.

(c) La Voce di Treviso è un progetto di TermoPix Testata telematica
non soggetta all’obbligo di registrazione (art. 3-bis L. 16 luglio 2012, 103
in materia di semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni.
Contatti: [email protected] - Piazza Trentin (TV).

.

.

.

.