Imprenditore di Conegliano si fa commuovere dall’appello del quattordicenne: «La sua storia mi ha colpito, fatturate a me la Hugbike e speditegliela»