13.40
“Non smetteremo di cercare i criminali che hanno fatto questo, per consegnarli all’autorità giudiziaria”.
Lo assicura il presidente egiziano Al Sisi parlando del caso Regeni.
“Il crimine- ha aggiunto- è stato commesso per rovinare i rapporti con l’Italia”.