Per un giorno il piccolo Achille è diventato il campanaro del duomo di Verona. Un desiderio che si è realizzato grazie allo zampino dell’associazione Sogni di Giavera