Calabria, torrente si ingrossa “Ci sono vittime e dispersi”

Momenti di paura in Calabria per le acque del torrente Raganello nel Parco del Pollino. Le piogge degli ultimi giorni hanno ingrossato il torrente e un gruppo di escursionisti si è ritrovato bloccato proprio tra le acque. Nonostante le condizioni meteo avverse, un gruppo di escursionisti ha decisio di avventurarsi facendo rafting. Ma un’onda li ha travolti.Ci sarebbe già vittime e diversi feriti e dispersi. Immediato l’intervento dei soccorritori del 118 che sono arrivati sul posto. La zona è molto impervia. Nella zona è scattato anche l’intervento del soccorso speleo fluviale dei Vigili del Fuoco di Cosenza e dei carabinieri. Il torrente è tra i più visitati della regione, soprattutto da chi ama le attività legate al rafting. Secondo le prime informazioni l’acqua avrebbe letteralmente travolto il gruppo di escursionisti. Le vittime accertate per il momento sarebbero cinque, una è una ragazza. Altre 11 persone sarebbero state tratte in salvo.