04.19
Avvio pesante per le Borse cinesi, in scia al crollo di Wall Street: l’indice Composite di Shanghai, che ieri in controtendenza ai listini asiatici ha chiuso in rialzo, cede nelle prime battute il 2,08%, a 3.415,05 punti.
L’indice di Shenzhen perde il 2,23%, a quota 1.765,98. Più pesante, guardando alla “Great China”, l’avvio di Hong Kong, dove l’Hang Seng segna un tonfo del 3,56%, a 31.097,13 punti.