12.01
Nella zona euro”l’economia ha continuato a espandersi a un ritmo sostenuto, con un’accelerazione superiore alle attese nella seconda metà del 2017″. Lo sostiene il bollettino mensile Bce.
Il tasso di partecipazione nel mercato del lavoro della popolazione di età superiore ai 55 anni cresce in maniera “significativa”,grazie all’allungamento dell’aspettativa di vita e alle riforme che hanno”innalzato l’età pensionabile”
L’immigrazione verso Germania, Italia e Austria aumenta,ma”l’impatto sulla forza lavora finora è rimasto limitato”.