La vita di Asia Argento è ancora sconvolta dall”uragano Jimmy Bennet. L”attrice cerca di parare i colpi ma non è facile convivere con un”accusa di violenza sessuale ai danni di un minore. Accuse ovviamente ancora non del tutto formalizzare, ma la gogna mediatica continua senza sosta.Intervenuta mercoledì al Maurizio Costanzo Show, Asia Argento ha snocciolato tutta la sua vita e tutta la sua carriera durante una lunga e accorata intervista. Interpellata sulla situazione sentimentale, la Argento si è lasciata travolgere dalle emozioni. È ancora fresco in lei il ricordo e il sentimento che ha provato per Anthony Bourdain, morto suicida lo scorso 8 giugno. “Vorrei innamorarmi di nuovo” afferma, “provare di nuovo quella splendida sensazione. Ci ho provato ma è molto difficile e non so come farò” continua Asia Argento. “Ho perso da poco il mio compagno e ancora non ho superato il lutto, ho condiviso con lui due anni meravigliosi. Nella situazione che sto vivendo come posso fidarmi dell”amore?”C”è spazio anche per affrontare altri argomenti come il rapporto con il padre, i figli e l”esclusione da X-Factor. “Ho un papà che è eccezionale, come lui non ce ne sono in giro” racconta, “per un lungo periodo è stato lui che mi ha cresciuta. Resta un esempio di genitore irraggiungibile.” E poi “L”esclusione da X-Factor? Sto meglio ora. Non è stata una decisione facile da digerire, ma ho affrontato la rabbia. Non mi pento di nulla, di cosa dovrei pentirmi?” continua. “Non escludo che mi farebbe piacere vedere i miei figli lavorare nel mondo dello spettacolo, ma non voglio farli crescere troppo in fretta. Possono avere altre alternative” conclude.