12.28
Quattro condanne per associazione a delinquere e 12 tra assoluzioni e prescrizioni. Lo ha stabilito il tribunale di Roma nell’ambito del processo sugli appalti del G8.
I giudici hanno condannato a 6 anni e 6 mesi l’ex presidente alle opere pubbliche Balducci, a 6 anni l’imprenditore Anemome, a 4 anni l’ex generale della Finanza, Pittorru, a 4 anni e mezzo l’ex provveditore alle opere pubbliche della Toscana, De Santis. Assolto l’ex capo della Protezioni Civile, Bertolaso, perché il fatto non sussiste.