Una finta mail dell'Agenzia delle Entrate può nascondere una trappola pericolosa. Ed è la stessa Agenzia a mettere in guardia i contribuenti. Le Entrate hanno fatto sapere che negli ultimi giorni sono arrivate nelle caselle mail di alcuni utenti con mittente "Agenzia Entrate" e "Agenzia Entrate Gov" che invitano i contribuenti a scaricare un allegato che però nasconde un virus. Questi messaggi non provengono dalle Entrate e nascondono una truffa. Per riconoscerle nell'oggetto troverete l'indicazione "Acconti" o "F24 Acconti".In più c'è un riferimento ad un acconto F24 per il 2018 e c'è anche un link con un collegamento ad un'altra pagina web che spalanca le porte ad un virus. Di fatto l'Agenzia delle Entrate raccomanda agli utenti di eliminare immediatamente il messaggio e di cestinarlo. Non è la prima volta che vengono diffusi virus di questo genere dietro le mail finte delle Entrate. Quindi fate molta attenzione all'indirizzo di provenienza e all'oggetto. Contatte sempre telefonicamnete le Entrate per verificare quanto scritto nel messaggio.