8.48
Le operazioni di ricerca sul sito dello schianto dell’Antonov An-18 caduto ieri fuori Mosca con a bordo 71 persone potrebbero concludersi in sette giorni.
Lo ha riferito oggi il ministro delle emergenze russo, Vladimir Puchkov.
Lo status delle operazioni è passato da “salvataggio” a “ricerca”, in quanto nessuna delle persone a bordo è sopravvissuta alla tragedia. I resti dell’aereo sono sparsi in un’area molto vasta e la neve complica il ritrovamento. Intano il premier russo Putin ha annunciato una commissione d’inchiesta.