17.14
“Immigrato nigeriano, permesso di soggiorno scaduto, spacciatore di droga.E’ la ‘risorsa’ fermata per l’omicidio di una povera ragazza di 18 anni. La sinistra ha le mani sporche di sangue.Altra morte di Stato”.E’ il commento del leader della Lega Salvini, sull’omicidio della 18enne nel Maceratese.
Replica la presidente della Camera Boldrini: “Questo criminale dovrà pagare caro. Purtroppo c’è chi, come Salvini, invece di rispettare il dolore coglie l’occasione per diffondere odio e pensa a lucrare voti”.